Mr. H. W. Grungle

Personaggio poco noto, Mr. H.W. Grungle è avvolto nel più fitto mistero. Nessuno ha mai saputo quale sia il significato delle sigle H.W., nessuno ha mai capito cosa voglia dire Grungle. Ma, soprattutto, a nessuno queste cose sono mai interessate. Le prime demenziali storie di questo pioniere dei mondi lontani furono pubblicate su 1984. Ideato da un incubo di Roberto Anghinoni e visualizzato graficamente da Paolo Telloli, Grungle non si è mai sognato di prendersi sul serio. Buon per lui, perché è davvero buffo con quei baffetti ereditati da un’altra epoca, quel copricapo ignobile per un cittadino del futuro, quel mezzo di trasporto ridicolo che si trova sotto il sedere ogni volta che deve andare da un posto all’altro, in quel pianeta che non conosciamo ma che non è poi così diverso dal nostro, almeno nelle ingombranti consuetudini. Grungle è ignorante perché gli fa comodo, non sa esprimersi ed è per questo che le sue storie sono mute, salvo nell’ultima vignetta, dove lo lasciamo biascicare vocaboli e consonanti sconnesse che addirittura pare siano rimasugli di un dialetto delle valli di Comacchio. Grungle, suo malgrado, è un eroe, così come lo è, nel suo piccolo, ognuno di noi. Basta vivere in mezzo alle fobie di questo mondo per meritare un simile riconoscimento, soprattutto quando fra ingiustizie e sfortune si riesce ad aggrapparsi alle fronde dell’autoironia per sorridere lo stesso, per cercare (e trovare) il lato divertente delle cose. Goffo, permaloso, irascibile, bambascione, risoluto e assolutamente inattuale, Grungle si fa beffe delle sfighe e dei soprusi utilizzando la sapiente arte del linguaggio incomprensibile. Pare dire (perché come lui non lo sapremmo ripetere): «Io questo mondo non lo capisco ma fa niente: lui non capisce me».

Grungle - 01
Lavoretti Domestici testi di Mirko Perniola & Ruvo Giovacca; disegni di Monica Brescia & Paolo Telloli.
Pacchi e Baratti testi di Ruvo Giovacca; disegni di Marco Franzin.
Prima Visione sceneggiatura di Francesco Marelli; matite di Diego Marchese, chine e regia di Paolo Telloli.
Una cena a sorpresa sceneggiatura di Ruvo Giovacca; matite di Rino Aiello, chine di Rino Aiello & Paolo Telloli
2,50 €
nel carrello
  • 0,11 kg
  • disponibile
  • consegna in 3-5 giorni 1
Grungle - 00
Vatti a fidare del Laser testi di Roberto Anghinoni; disegni di Lucio Leoni & Emanuela Negrin.
Triossido Perforante testi di Roberto Anghinoni; disegni di Lucio Leoni & Emanuela Negrin.
Qualcosa di Veloce testi di Roberto Anghinoni; disegni di Lucio Leoni & Emanuela Negrin.
 
2,50 €
nel carrello
  • 0,11 kg
  • disponibile
  • consegna in 3-5 giorni 1